ALLARMI OSPEDALIERI

ALLARMI OSPEDALIERI

ALLARMI OSPEDALIERI

ALLARMI OSPEDALIERI
 

Download PDF
 Presentazione




 

Il sistema risolve il problema della segnalazione degli allarmi clinici relativi ad impianti di stoccaggio/distribuzione gas medicali (O2, N2, Aria, N2O, CO2 e Vuoto).


Le centraline di controllo della famiglia SDAM-MED e SDAL-MED , vengono posizionate nei reparti ospedalieri e costituiscono il sistema di monitoraggio ed allarme di piano; sono fornite nelle seguenti versioni:

 - SDAM-MED L5 n. 5 ingressi per sensori ON/OFF (pressostati di min. e max.)

 - SDAM-MED L5C n. 5 ingressi per sensori ON/OFF (pressostati di min. e max.)

 - SDAL-MED L9 n. 9 ingressi per sensori ON/OFF (pressostati di min. e max.)

 - SDAL-MED V4 n.4 ingressi per sensori fine corsa su valvole di blocco area

 - SDAM-MED A5 n. 5 ingressi per trasduttori 4-20 mA

 - SDAM-MED D10 n. 10 ingressi per sensori ON/OFF (pressostati di min. e max.)

 - SDAM-MED R Ripetitore di SDAM-MED D10 e SDAM-MED A5

  

Tutti gli apparati sono conformi alle norme armonizzate UNI ISO EN 7396-1 ed  UNI ISO EN 60601-1-8.


La programmazione delle centraline SDAM-MED e SDAL-MED avviene tramite P.C.

Le centraline SDAM-MED e SDAL-MED possono essere fornite in scatola a muro o da incasso.

Le centraline possono essere collegate in rete locale RS485 ad uno o più SDAMGUARD-MED per il monitoraggio centralizzato su postazione presidiata.

 

 La rete SDAMNet Plus può essere interfacciata ad una rete ModBus attraverso il modulo di transcodifica A2M Converter